Descrizione.

“Fuori dalle Ombre”, un articolo espressamente ispirato all’evento “Out of the Shadows: Making Mental Health a Global Development Priority” del 13-14 aprile 2016, creato dalla World Health Organization e dalla World Bank durante il World Bank Group-International Monetary Fund Spring Meetings in Washington DC (USA), in cui sono state presentate le necessità ed i vantaggi di investire maggiormente nei trattamenti efficaci di ansia e depressione, i due principali disturbi psicologici che interessano circa 650 milioni di persone nel mondo.

Queste cifre enormi, in continuo crescendo, rappresentano solo una realtà parziale in quanto vi sono altri milioni di persone che non chiedono aiuto.
Per quanto riguarda la sola depressione, le previsioni epidemiologiche prevedono che sarà, entro il 2020, la seconda malattia al mondo dopo quelle cardiovascolari e nel 2030 quella principale.

Nonostante questo scenario, costituito da gravi perdite in termini di qualità della vita e produttività economica, ad oggi si continua a vivere nello stigma, nel pregiudizio e nella paura di affrontare e dichiarare di aver un problema psicologico.
Nonostante vi sia quindi questa dannosa tendenza a nascondere tali problematicità, apparentemente non visibili, in realtà sono quelle maggiormente concrete. A supporto di tali affermazioni vi sono le analisi economiche mondiali, le quali fanno emergere l’urgenza assoluta di far uscire le tematiche psicologiche dalle ombre sociali dello stigma, del pregiudizio e della paura.

I riflessi economici sono stati documentati nelle maggiori trentasei nazioni mondiali, per cui in assenza di trattamenti efficaci e proporzionati a tale epidemia, saranno persi oltre dodici miliardi di giorni di produttività in un anno (equivalenti a cinquanta milioni di anni di lavoro), attribuibili a disturbi di ansia e depressione, per una perdita finanziaria di circa novecentoventicinque miliardi di dollari (Chisholm et al., 2016).

La salute mentale sarà una priorità di crescita a livello mondiale.

Trattamento.

I trattamenti con maggior efficacia dimostrata per questi disturbi includono l’utilizzo, talvolta combinato in relazione alla gravità soggettiva, degli innovativi ed appropriati strumenti psicologici di natura cognitivo-comportamentali e psicofarmacologica (Vikram et al., 2016).

GIF Fuori dalle Ombre

Investire 1$ nel trattamento di ansia e depressione restituisce 4$ in termini di salute e produttività lavorativa.

Per approfondire ed info: http://www.gianfilippoorsanigo.it/contact/

Bibliografia.

Chisholm D., Sweeney K., Sheehan P., Rasmussen B., Smit F., Cuijpers P., Saxena S. (2016). Scaling-up treatment of depression and anxiety: a global return on investment analysis. Volume 3, No. 5, p415–424, May 2016.

Vikram P., Chisholm D., Dua T., Laxminarayan R., Medina-Mora M.E. (2016). Disease Control Priorities, Third Edition : Volume 4. Mental, Neurological, and Substance Use Disorders. Open-Knowledge Repository, The World Bank IBRID-IDA, 2016-03-21.