psicologia della musica

Descrizione. Le differenze tra i musicisti ed i non musicisti non sono generate dalle particolari differenze biologiche individuali, quanto dai costanti allenamenti con lo strumento musicale praticati nel corso della vita.   Differenze anatomiche nelle aree cerebrali dei musicisti. La plasticità neurale consiste di modificazioni evolutive nelle strutture e nelle funzioni cerebrali in grado di incrementare l’apprendimento e la raffinatezza di alcune abilità. Questo fenomeno biologico si attiva in reazione …

Descrizione. “Nella mente della musica”, un articolo per portare il lettore nella profondità dell’esperienza musicale, dalle prospettive della psicologica e delle neuroscienze. La musica costituisce una caratteristica universale delle società e culture dell’Uomo, fin dalla sua creazione. La predisposizione innata verso la musica è stata dimostrata dalla presenza di reazioni limbiche (espressioni emotive manifestate da comportamenti non verbali) alla musica nei neonati (Perani et al., 2010), dalla presenza di movimenti sincroni alla …